pitture

Pitture di Alessandro Allori nel palazzo Salviati in Firenze 1953

Pitture di Alessandro Allori nel palazzo Salviati- Da Cepperello già case dei portinari – in Firenze – Oggi sede e proprietà della Banca Toscana – 1953

La copertina presenta angoli e bordi leggermente smussati, leggere bruniture, pieghe più evidenti al retro della copertina, sull’angolo in basso a destra e sulla costola. All’interno sono presenti leggere bruniture, leggere macchie di fioriture, sulle prime due pagine è presente un segno lasciato da una graffetta.

32.5×25 cm ca.

Nel complesso in buono stato di conservazione.